Promenades du goût

Il progetto vuole incentivare le attività turistiche attraverso la promozione di percorsi enogastronomici e agrituristici, puntando sull’integrazione tra le risorse naturali, ambientali e culturali, le attività agricole ed economiche locali, in un’ottica di tutela, migliore fruizione e crescita di attività collegate in rete, come fattore di stimolo allo sviluppo locale.

Il paesaggio del GAL ha conservato caratteristiche di particolare pregio, anche perché sostenuto da un’attività agricola che favorisce la conservazione dell’ambiente tradizionale. Il paesaggio attraversato dalle “Promenades du goût” è costituito da risorse naturali, bellezze paesaggistiche, grandi varietà di flora e fauna, da ecosistemi unici, arricchiti dalla storia, cultura, architettura tradizionale e dalle popolazioni locali, capaci di innovare i sistemi produttivi tradizionali e di offrire prodotti tipici di straordinaria qualità.

Le “Promenades du goût” si basano sull’agricoltura di prossimità che può essere una risposta concreta per ridurre la distanza tra chi produce e chi acquista, generando nuove conoscenze e consapevolezze, sia nei consumatori locali sia nei turisti interessati al prodotto tipico.

Seguendo gli itinerari del gusto si potrà scoprire una cultura millenaria cresciuta grazie all’incontro tra i vari influssi alpini, assaporandone i prodotti tipici: stimoli e gusti nuovi seguendo le tracce del passato, un viaggio alla scoperta dei piaceri del palato attraverso il cibo e il vino di qualità.

L’obiettivo è anche quello di orientare consumatori e turisti tra le tante opportunità offerte dalla vendita diretta.

EVENTI DI PROMOZIONE DEGLI ITINERARI

Si terranno ad Aymavilles e Villeneuve gli ultimi due appuntamenti per scoprire le ‘Promenades du goût’, le passeggiate fra le ricchezze di natura e cultura del Gal alta Valle d’Aosta, abbinate all’assaggio dei prodotti enogastronomici tipici e all’incontro con le aziende agricole e vitivinicole. Gli itinerari sono frutto dell’omonimo progetto a regia diretta del Gal e sono state presentate nel corso di sei appuntamenti estivi cui hanno partecipato curiosi e appassionati da tutta Italia.

Le ‘Promenades’di settembre sono incentrate, nel caso di Aymavilles, sulla vocazione vinicola del territorio; a Villeneuve si scopriràun monumento storico-artistico di origine romanica, il complesso di Châtel-Argent. Il programma, ricco di suggestioni culturali e sensoriali, include degustazioni guidate e attività didattico-esperienziali sulle tecniche di produzione del vino, nonché il tour delle aziende stesse.