GRAND-MERES DU VILLAGE: Un progetto pilota sulla solidarietà di villaggio

Il progetto grand-mères du village ha l’obiettivo di sviluppare un nuovo servizio alla popolazione attraverso forme di solidarietà di villaggio partendo dalle esigenze concrete delle famiglie residenti, ovvero la cura dei figli in età scolare e pre-scolare nei momenti in cui i genitori non hanno possibilità di custodirli.

La grand-mère du village offre un aiuto volontario e gratuito e quindi una disponibilità alle famiglie per accudire bambini dai 3 agli 11 anni, con alcuni limiti, secondo delle regole base di buona educazione e di rispetto reciproco.

La grand-mère intende sostenere le famiglie residenti, su richiesta, in momenti di emergenza, con una risposta tempestiva, con buona volontà, entusiasmo, esperienza, avendo a cuore il benessere della propria comunità.

La sperimentazione si svolgerà nell’arco del 2014 in 9 Comuni della comunità montana Grand-Paradis: Villeneuve, Avise, Arvier, Introd, Saint-Nicolas, Rhêmes-Notre-Dame, Rhêmes-Saint-Georges, Valsavarenche, Valgrisenche.

Chi è la grand-mère?

La grand-mère è una persona che si rende disponibile per offrire parte del suo tempo per prendersi cura dei bambini delle famiglie del proprio villaggio o vicinato, in casi di necessità. Può essere una nonna, ma anche una zia o una mamma che riconosce l’importanza della solidarietà e dell’aiuto reciproco nell’ambito della propria comunità.

Elenco grand-mères du village attive


 

Come aderire al servizio

Potete contattare gli animatori del GAL

Luigi Cortese 3391753187

Enrica Quattrocchio 3393100266

Lorena Usel 3347773022